La regola dello specchio nella gestione della realtà

La regola dello specchio nella gestione della realtà

C’è una regola tanto semplice quanto inapplicata dalla maggior parte delle persone nella gestione della propria realtà : quella dello specchio.

Lo specchio riflette la nostra immagine, niente di più, niente di meno.  Ci siamo quindi noi, e c’è la realtà riflessa nello specchio. Purtroppo crediamo che non ci sia alcuna relazione tra la nostra immagine e ciò che c’è dall’altra parte dello specchio, quindi combattiamo una vita cercando di aggiustare il riflesso, ovviamente fallendo, senza pensare che basterebbe lavorare sulla nostra immagine per ottenere il riflesso desiderato. Da una parte c’è la nostra attenzione, i nostri pensieri, le nostre emozioni, dall’altra la realtà  materializzata proprio da queste emissioni mentali. Avete mai fatto caso che le peggiori aspettative si realizzano sempre?. Provate allora a cambiare l’immagine, ossia i pensieri forma che emettete costantemente ; constaterete da soli i risultati sulla vostra realtà,

La realtà infatti non è altro che un riflesso ritardato della vostra immagine-pensiero e riflette ciò su cui si concentra la vostra attenzione. Quindi fissando l’attenzione su ciò che vi serve, prima o poi lo otterrete.

Sembra tutto talmente facile che potreste dubitare che funzioni realmente così ; in effetti sarà esattamente come credete che sia.

 

Leave a comment

Name
E-mail
Website
Comment